La pubblicazione illustra l’approccio e la metodologia adottata da AIDOS nella creazione di Centri per la salute delle donne e i servizi offerti dai centri medesimi. Dal 1994 al 2007 AIDOS ha creato otto Centri in sette differenti paesi (Argentina, Palestina, Nepal, Venezuela, Giordania, Burkina Faso e Siria). In particolare, i progetti in Giordania e in Siria hanno  rafforzato centri già esistenti trasformandoli in Centri per la salute sessuale e riproduttiva con un approccio olistico/integrato e  l’ampliamento dei servizi offerti. Il presente toolkit vuole condividere questa esperienza con altri attori per rafforzare le capacità delle istituzioni governative  e delle organizzazioni non governative che lavorano nel settore della salute riproduttiva nel pianificare, progettare e attuare attività con un approccio  integrato e olistico e con  competenze innovative. I diversi capitoli si soffermano su: l’approccio olitico e integrato adottato da AIDOS, i servizi offerti dai  Centri per la salute delle donne, la metodologia di formazione, l’analisi e sostenibilità del Centro in Giordania, il sistema di monitoraggio e valutazione.

La pubblicazione è frutto del lavoro di un gruppo di esperte/i che hanno contribuito alla realizzazione dei progetti di AIDOS nel campo della salute e dei diritti sessuali e riproduttivi: Cristina Angelini, psicologa; Dr. Antonietta Cilumbriello, ginecologa; Paola Cirillo, orientalista e  responsabile dei programmi di AIDOS; Daniela Colombo, economista; Ornella Fantini, ostetrica; Alessandra Lustrati, economista; Edoardo Pera, psicologo

Pubblicazione a cura di Paola Cirillo; traduzione di Maria Galante

Data di pubblicazione: AIDOS, 2007

Pubblicazione  finanziata dalla Banca Mondiale nell’ambito del progetto “Development of a methodological toolkit for the introduction of comprehensive sexual and reproductive health services in existing family planning and mother and child health centers in the Middle East”.

Scarica la pubblicazione