Viaggio di studio sulla salute sessuale e riproduttiva

 

Partono oggi, e si tratterranno in Burkina Faso fino all’11 aprile alcuni membri (belgi, francesi, italiani e spagnoli) del Forum parlamentare europeo per la popolazione e lo sviluppo, con l’obiettivo di mettere a fuoco l’impatto delle politiche per la salute sessuale e riproduttiva sullo sviluppo del paese, uno dei più poveri dell’Africa e uno di quelli in cui la mortalità materna (derivante cioè da cause legate alla gravidanza e al parto) miete più vittime. Con un’attenzione particolare alle adolescenti e avendo a mente gli Obiettivi di sviluppo del Millennio e la necessità di coordinamento tra UE e stati europei, i parlamentari visiteranno Centri per la salute e per la gioventù, valutandone le strategie di approccio e l’accessibilità di servizi e materiale di consumo. Si terranno incontri con il governo locale e con i donatori, governativi, multilaterali e non governativi.

Il viaggio fa parte del progetto Countdown 2015, che mira a sensibilizzare chi ha il potere di prendere decisioni sui bisogni di finanziamento per la salute riproduttiva e sessuale.