Uno sciopero delle donne molto originale

Radu Mihaileanu, racconta in questo film l’universo femminile attraverso un originale sciopero delle donne. In un villaggio del Maghreb, le donne affrontano ogni giorno la fatica di dover procurare l’acqua per l’intera comunità: camminano a piedi per lunghe distanze, affrontano vari pericoli, tra cui quelli legati alla salute; un esempio su tutti è la difficoltà di chi è incinta nel dover affrontare un tragitto così impervio e portare pesi per lunghe distanze.
E gli uomini?…Stanno a guardare.
Leila, una giovane sposa, vuole cambiare la mentalità degli uomini e organizza, con determinazione e insieme alle altre donne, una rivoluzione coraggiosa: uno sciopero dell’amore per cambiare la propria vita. Associandosi alla promozione del film distribuito da BIM,  AIDOS ancora una volta vuole sensibilizzare il pubblico sulla difficile condizione delle donne nel Sud del mondo.

E’ possibile acquistare il dvd online su

www.bimcineclub.com
Locandina del film