In occasione della Giornata mondiale per il contrasto alle mutilazioni genitali femminili (MGF), il Gruppo Parlamentare informale “Salute Globale e Diritti delle Donne”, insieme ad AIDOS, e con la partecipazione della vice ministra alla Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re  ha organizzato un incontro sul contrasto alle MGF, illustrando la situazione in Europa e in Italia e il progetto Building Bridges – Costruire Ponti tra Africa ed Europa per fermare le MGF. Il progetto, realizzato nell’ambito del Programma congiunto UNFPA – UNICEF, vuole costruire “ponti”, tra comunità africane, giovani attiviste e attivisti, professioniste/i di diversi settori che lavorano sulle MGF in Europa e in Africa.
L’Italia è da sempre impegnata su questo fronte ed è uno dei principali paesi donatori del programma UNFPA/UNICEF che agisce per l’abbandono totale delle MGF, così come prevede anche l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Le deputate e senatrici presenti hanno inoltre partecipato nel sostegno alla Campagna #MyVoiceMatters promossa da EndFGM European Network di cui Aidos fa parte.

Ieri, in occasione del 6 febbraio sono inoltre usciti due documenti:

Joint statement by UNFPA, UNICEF and UN WOMEN

Joint open letter della Inter-Regional coalition

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività