Questa pagina, nata a marzo 2020, viene costantemente aggiornata con articoli, rilfessioni, documenti e provvedimenti su Covid 19, genere e diritti, in particolare in relazione all’impatto della pandemia sulla salute sui diritti di donne e ragazze.

  • Una riflessione del Global Preparedness Monitoring Board (Gpmb) sulla risposta globale data alla pandemia
  • Impatto del Covid sui diritti delle donne durante parto e gravidanza, una mappa restituisce abusi e violenze, a cura di Open Democracy
  • AIDOS al Festivale della Salute Globale: Questioni di genere e Coronavirus: quale impatto sulle donne? Serena Fiorletta, responsabile comunicazione Aidos dialoga con Marina Toschi, ginecologa Rete Pro Choice.
  • Impatto del Covid su donne e ragazze, esplora i dati di UnWomen
  • Violenza donne: Chayn Italia lancia la ‘Guida alla solidarietà di vicinato’ I comportamenti solidali in tempi di Covid-19 possono essere determinanti per sostenere le donne che vivono relazioni violente e abitano a due passi da noi. Leggi l’articolo, scarica la Guida.
  • Report sulla salute sessuale e riproduttiva durante la Pandemia in Europa: leggi e scarica il report  realizzato da EPF e IPPF su una ricerca condotta attraverso questionari rivolti a diverse associazioni e Ong. Il report è un’ “istantanea” complessiva dell’inizio di aprile, tuttavia, la situazione è altamente dinamica e si evolve quotidianamente, quindi verranno elaborati aggiornamenti e nuove informazioni, nel frattempo una panoramica utile del contesto attuale.
  • Articolo DIRE: AIDOS e UNFPA: La salute sessuale e riproduttiva di donne e ragazze in emergenza Covid19 peggiorerà. L’emergenza coronavirus ha portato a galla le situazioni sanitarie dei singoli Paesi e le prime a risentirne sono le donne e le ragazze… Come per le palestinesi del campo profughi di Burj El Barajneh in Libano.
  • AIDOS con la RETE PRO – CHOICE ha scritto un appello, lanciato una petizione e una lettera al Ministro della salute Speranza e al primo ministro Conte perché vengano garantiti i diritti e la salute sessuale e riproduttiva, compresa l’iterruzione di gravidanza. I reparti sono chiusi, i consultori fermi. Le associazioni che difendono la 194 evidenzano come “così si nega un diritto”. Chiediamo la tutela della salute delle donne: “Interruzioni di gravidanza farmacologiche senza ricovero”. Qui articolo di Repubblica
    Qui per firmare la petizione: https://bit.ly/3e12OIB 
  • Report UNFPA : Covid 19. A Gender Lens, un’analisi sulla necessità di promuovere e tutelare in questo momento i diritti e la salute sessuale e riproduttiva per l’uguaglianza di genere.
  • Lo stato di emergenza e le misure per contenere la diffusione del Covid – 19 non possono prescindere da criteri di trasparenza e rispetto dei diritti umani. Per questo AIDOS con la rete “In Difesa Di” ha inviato una lettera al Comitato Interministeriale per i Diritti Umani (CIDU). A questo link, il nostro comunicato sulla lettera inviata al CIDU.
  • Commissione femminicidi: è emergenza violenza donne. Approvazione all’unanimità del Senato
    Il 26 marzo la commissione di inchiesta del Senato sul femminicidio e la violenza di genere ha approvato all’unanimità un documento sull’emergenza della violenza contro le donne legata alla pandemia del Coronavirus. “Chiediamo misure urgenti che in parte tradurremo in emendamenti al Dl Cura Italia”, ha dichiarato la presidente della commissione, la senatrice del Pd Valeria Valente.
    7 aprile aggiornamento: CURA ITALIA: VALENTE (PD), APPROVATO “PACCHETTO” CONTRO FEMMINICIDIO: “La Commissione Bilancio del Senato ha appena approvato il ‘pacchetto’ di emendamenti proposti dalla Commissione sul Femminicidio. Le modifiche riguardano una dotazione aggiuntiva di 3 milioni per i centri antiviolenza e le case rifugio” dice la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della Commissione Femminicidio