BURKINA FASO – Sensibilizzazione della popolazione del Burkina Faso sulla pedofilia attraverso la radio

Photo credit: A. Iannetta

2019/2020 – Salute sessuale e riproduttiva e contrasto alla violenza di genere

DOVE

Burkina Faso

PARTNER

Association Keoogo

DURATA

Maggio 2019/aprile 2020

LA SITUAZIONE

In Burkina Faso la pedofilia è un fenomeno sommerso estremamente difficile da trattare, sia che si manifesti sotto forma di sfruttamento sessuale di minori, anche per fini di lucro, sia che si compia con abusi su bambini e bambine in contesti di strada, scolastici o familiari, o con forme di coercizione nell’ambito dei matrimoni precoci. A causa degli ulteriori tabù sull’omosessualità presenti nel paese, l’argomento è ancora più difficile da affrontare se a subire atti di pedofilia sono minori di sesso maschile.

Nonostante le organizzazioni operanti sul campo segnalino numerosi casi, in Burkina Faso mancano strategie e politiche coordinate a livello nazionale e interventi che forniscano alle vittime informazioni sui propri diritti e sui servizi di supporto disponibili. In questo contesto, il fatto che i media non affrontino direttamente la questione non favorisce l’emersione del problema nel dibattito pubblico.

Le esperienze sul campo hanno evidenziato che le resistenze socio-culturali sulla definizione di pedofilia sono notevoli anche in seno alle figure professionali che dovrebbero proteggere i/le minori e che talvolta, al contrario, contribuiscono alla sommersione del fenomeno.

OBIETTIVO GENERALE

Informare e sensibilizzare la cittadinanza sul fenomeno della pedofilia in Burkina Faso.

OBIETTIVI SPECIFICI

·       Aumentare la consapevolezza di 50.000 cittadini/e burkinabè sul fenomeno della pedofilia

·       Favorire il dibattito pubblico e istituzionale, aumentando la capacità della società civile di svolgere azioni di advocacy

·       Aumentare la consapevolezza delle vittime sui propri diritti e la loro conoscenza dei servizi di sostegno disponibili sul territorio.

ATTIVITÀ

·        Produzione di 2 audiodocumentari di sensibilizzazione sulla pedofilia in Burkina Faso:

Ce n’est pas seulement une affaire de blancs  – Episode 1


Ce n’est pas seulement une affaire de blancs  – Episode 2

 

·        Missione di un giornalista radiofonico esperto in audiodocumentari in Burkina Faso, durante la quale verranno raccolti i materiali per i 2 audiodocumentari e verranno formati sulla realizzazione degli audiodocumentari 2 giornalisti/e radiofonici/che burkinabé (training on the job)

·        Doppiaggio degli audiodocumentari nelle 3 lingue più parlate in Burkina Faso (dioula, mooré e foulfouldé) e loro diffusione su 6 radio burkinabè

·        Attività di sensibilizzazione: 24 sessioni di “ascolto pubblico” degli audio documentari nelle comunità, con facilitazione di dibattiti per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della pedofilia.

BENEFICIARI

2 giornalisti/e radiofonici/che burkinabè

6 radio locali e nazionali burkinabè

50.000 cittadini/e burkinabè

QUANTO COSTA

34.700,00 €

CHI FINANZIA

Otto per Mille Chiesa Valdese (86%)

 

Qui puoi scaricare la scheda del progetto

 

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività