Rapporto finale del progetto “Mutilazioni dei genitali femminili e diritti umani nelle comunità migranti. Percorso integrato di ricerca, formazione e sensibilizzazione per la prevenzione e il contrasto di una pratica da abbandonare. Il progetto di informazione e sensibilizzazione sulle MGF, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità attraverso la legge 7/2006 è stato realizzato da AIDOS, che lo ha coordinato, in collaborazione con ADUSU – Associazione Diritti umani Sviluppo umano di Padova e Culture aperte di Trieste. Il Rapporto traccia un breve percorso delle origini del progetto, per poi concentrarsi sulla narrazione della sua realizzazione, offrire alcuni spunti per la valutazione dei risultati ottenuti in un periodo davvero breve, appena 18 mesi, e trarne alcune raccomandazioni per interventi volti alla prevenzione e al contrasto delle mutilazioni dei genitali femminili nel contesto della migrazione.

Roma, AIDOS, 2009

scarica il rapporto del progetto